CASTELSARDO

CASTELSARDO

CASTELSARDO E’ UN BORGO MARINO CHE CON UNO STRAORDINARIO PROMONTORIO PIRAMIDALE SEGNA A OVEST IL NASCERE DELLA BAIA DEI TRAMONTI SUL GOLFO DELL’ASINARA.SI SVILUPPA ARTICOLANDOSI IN INSENATURE FRASTAGLIATE DI NATURA TRACHITICA FINO ALLA SPIAGGIA SABBIOSA DI “LU BAGNU” E UN PORTICCIOLO TURISTICO DI CONSIDEREVOLE PRESENZA VELIERA CHIAMATO FRIGIANO (DAL LATINO FRITUM JANII , CIOE’ PORTO DI GIANO,APPRODO COSTIERO IN ETA’ ROMANA).DALLE COLORATE CASE ABBARBICATE SU QUESTO CONO DI ROCCIA DALLA FORMA SUGGESTIVA E IN PARTICOLARE DA CASTEL GENOVESE,LA FORTEZZA EDIFICATA DALLA FAMIGLIA DORIA CON LA SUA STRUTTURA MEDIEVALE E IL BELVEDERE DELLA TORRE, IL PANORAMA SI APRE COME UN LIBRO DI ACQUE CRISTALLINE PERMETTENDO ALLO SGUARDO DI VAGARE PER TUTTO IL LITORALE AMMIRANDO OGNI BAIA DEL GOLFO FINO A SALUTARE LA VICINA CORSICA.UN IMPORTANTE CENTRO STORICO,OGGI PIU’ CHE MAI VALORIZZATO E DIVENTATO ZONA ESCLUSIVAMENTE PEDONALE SI ERGE IN CIMA AL PROMONTORIO CASTELLANESE IN UN SUSSEGUIRSI DI SELCIATI E LABIRINTICI SCALINI CHE PORTANO ALLA CONCATTEDRALE DI SANT’ANTONIO ABBATE,SANTO PATRONO DEL PAESE, CON LA FAMOMISSIMA E PREGIATA PALA D’ALTARE DEL MAESTRO DI CASTELSARDO, LA CHIESA DI SANTA MARIA CON IL SEICENTESCO CRISTO NERO LIGNEO,I PALAZZI MEDIEVALI RESTAURATI QUALI “LA LOGGIA” QUELLO DI ELEONORA D’ARBOREA E LE ANTICHE MURA DIFENSIVE A MARE, UN INCREDIBILE PERCORSO PER UN TUFFO NEL PASSATO.LA CONNOTAZIONE DI COMUNE RICCO DI STORIA OLTRE CHE DI PARADISO NATURALE RIVIVE ANCHE GRAZIE A RIEVOCAZIONI STORICHE IN COSTUME COME LE BATTAGLIE MEDIEVALI SCENEGGIATE IN ESTATE E AI RITI DELLA SETTIMANA SANTA (CONOSCIUTISSIMO IL LUNISSANTI CHE REGISTRA PRESENZE DA TUTTA EUROPA E SEMPRE PIU’ STUDIATO DAI MUSICOLOGI PER I SUOI CANTI PARTICOLARI E ANTICHISSIMI). L’ARTIGIANATO, IN PARTICOLARE I CESTINI INTRECCIATI A MANO E LE STUPENDE MAIOLICHE , LA LAVORAZIONE DEL CORALLO E LA PESCA CON LA SQUISITA CUCINA A BASE DI OTTIMI PRODOTTI AUTOCTONI, RIVESTONO UN IMPORTANTE RUOLO NELL’ECONOMIA LOCALE MA E’ IL TURISMO IL PROPULSORE CHE RENDE QUESTO CENTRO UN FIORE ALL’OCCHIELLO DELLA BAIA DEI TRAMONTI OFFRENDO SERVIZI E OPPORTUNITA’ PER VACANZE INDIMENTICABILI, LA CUI QUALITA’ E’ CERTIFICATA A LIVELLO NAZIONALE E INTERNAZIONALE DA NUMEROSI RICONOSCIMENTI.IN QUESTO TERRITORIO DOVE IL MARE SI FONDE CON LA STORIA,L’ARTE E LE TRADIZIONI SONO INOLTRE PRESENTI SITI ARCHEOLOGICI DI INTERESSE QUALI IL NURAGHE PADDAJU IN LOCALITA’ L’ENI, LE MURA MEGALITICHE PRENURAGICHE DEL MONTI OSSONI E LA STUPENDA ROCCIA DELL’ELEFANTE,UNA DOMUS DE JANAS (CASA DELLE FATE) DALLA CURIOSA FORMA DI PACHIDERMA SEDUTO, UNA TOMBA PREISTORICA SCAVATA NEL GRANDE MASSO CHE CONSERVA AL SUO INTERNO LE FATTEZZE DEL DIO TORO SCOLPITO A RILIEVO SULLA PIETRA.
CASTELSARDO E’ UNA PERLA RARA DELLA BAIA DEI TRAMONTI.